domenica 5 maggio 2013

lotta alla mafia senza soste

voi sapete come la penso io... agnese ci ha lasciato un ultimo messaggio... la mafia va combattuta in tutti i sensi sia quella in giacca e cravatta che quella con il fucile in mano... non ci si può esimere dal prenderci questa responsabilità... dal canto mio nel movimento, cerchero' di dare il mio contributo