domenica 5 maggio 2013

CINQUEFRONDI.. ARRESTATA ILENIA BELLOCCO MOGLIE DI GIUSEPPE PESCE....

http://mediterranews.org/2013/05/cinquefrondi-fermata-ilenia-bellocco-moglie-di-giuseppe-pesce/

CHE COSA VI DICEVO PRIMA...  I FAMILIARI DEI MAFIOSI FANNO SCHIFO, TANTO QUANTO I LORO CONGIUNTI LATITANTI... NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CASI... PERCHE' IN ALTRI CASI CI SONO STATE PERSONE COME GIUSEPPINA PESCE... CHE HANNO AVUTO IL MERITO DI RIBELLARSI.. MA I FAMILIARI DEI MAFISI CHE COPRONO I CONGIUNTI LATITANTI, NON MERITANO TREGUA

http://www.ilquotidianocalabria.it/news/Il%20Quotidiano%20della%20Calabria/352666/Giuseppina-Pesce-fa-luce-sulla-morte--di-tre-donne-calabresi-uccise-a-Genova.html

Durante le prime ore della mattinata, a Rosarno (RC), i Carabinieri, hanno eseguito un Ordinanza di Custodia Cautelare emessa G.I.P. presso Il Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di:
-         BELLOCCO Ilenia, nata a Cinquefrondi (RC), il 19.06.89.
Le investigazioni hanno consentito di accertare che la BELLOCCO è appartenente alla ‘ndrangheta, nella sua articolazione territoriale denominata cosca “PESCE”, operante nel territorio di Rosarno (RC) e zone limitrofe e di aver svolto, in qualità di partecipe, un ruolo di collegamento e trasferimento di comunicazioni ed ordini tra il latitante PESCE Giuseppe cl. 80 e gli altri affiliati operanti sul territorio.