giovedì 11 maggio 2017

CHI COMMETTE UN INFANTICIDIO, E' UN ASSASSINO/A PEGGIORE, DI CHI UCCIDE UNA PERSONA ADULTA


SONO SENZA PAROLE QUANDO SENTO DI QUESTE STORIE. CREATURINE APPENA NATE GETTATE VIA COME SACCHI DI SPAZZATURA PROVO SEMPLICEMENTE ORRORE. PERSONE SENZA UMANITA' MA PER FORTUNA UNA GIUSTIZIA C'E'  E NON PARLO SOLTANTO DELLA GIUSTIZIA DEGLI UOMINI RIGUARDO QUESTA DONNA NON E' UNA CRIMINALE E' UN ASSASSINA E BASTA MERITEREBBE DI PEGGIO NON SOLO QUESTI DIECI ANNI DI GALERA