martedì 19 novembre 2013

A BREVE CHRISTIAN D'ALESSANDRO LIBERO... DI LUIGI DE MAGISTRIS

È di poche ore fa la notizia che Cristian D'Alessandro, a breve, tornerà libero. Una notizia che è motivo di felicità non solo per la nostra città. Cristian e gli attivisti di Arctic 30, infatti, sono l'orgoglio di quante e quanti, ad ogni latitudine, credono nella difesa dell'ambiente e nella battaglia per i diritti. Il Comune di Napoli non ha mai smesso di chiedere la sua liberazione, esponendo sulla facciata di Palazzo San Giacomo anche uno striscione per il suo rilascio da parte delle autorità russe. Appena ieri, in occasione dell'inaugurazione del Forum delle Culture, non ho potuto fare a meno di ricordare, nel mio discorso, la persona e la battaglia di Cristian. L'auspicio adesso è che tutti gli attivisti di Greenpeace siano liberati. Quando, poche settimane fa, incontrai i genitori di Cristian, mi colpì la loro forza e la loro tenacia, perciò adesso un pensiero particolare va a loro, che ringrazio perchè, insieme a Cristian, rappresentano il volto migliore di questa città. Oggi tanti giovani napoletani sono impegnati nelle diverse aree del mondo per contribuire alla costruzione della pace e dei diritti. Queste ragazze e questi ragazzi, formati a Napoli e “da” Napoli, quando tornano, riconsegnano alla città la loro esperienza, contribuendo all'idea di tolleranza, rispetto dei diritti, condivisione che Napoli da sempre rappresenta.

https://www.facebook.com/demagistrisluigi?hc_location=timeline